Alessia non smette di correre

Pubblicato: 24 novembre 2014 in Senza categoria
Alessia Polita con l'assessore Luigi Viventi questa mattina in Regione

Alessia Polita con l’assessore Luigi Viventi questa mattina in Regione

“E’ il 15 giugno, mi trovo nel Circuito di casa, Misano Adriatico, devo effettuare il mio ultimo turno di qualifiche per poi gareggiare nel pomeriggio. La giornata è perfetta, il clima non troppo caldo, la moto non è assettata perfettamente, ma la voglia di migliorare è tanta, e la concentrazione sale sempre di più. Scattano le 9 e mi avvio dentro la pista, saluto Eddi e mio babbo che mi aspettano al muretto della pit-lane ed entro in quella che chiamo oggi “la mia trappola”. Percorro ogni curva con la solita concentrazione che impadronisce il mio corpo: Variante del Parco, Curva Rio, Variante Arena, Quercia, Tramonto, percorro il curvone un po’ più veloce per scaldare meglio le gomme, curva del Carro ed entro alla Misano 1 pronta per fare il tempo. Mi metto in carena per inserirmi alla Misano 2 o meglio curva 16, ma in quel tratto la mia moto non reagisce più ai miei comandi. In un attimo mi trovo per terra e poi più nulla. Da quel giorno la mia vita cambia. Cambia il mio modo di vedere le cose. La paralisi agli arti inferiori mi scaraventa in un mondo tutto nuovo per me. Non ho mai accettato la mia condizione attuale, non mi sono mai rassegnata a questa realtà e anche se molto probabilmente la mia vita sarà sopra ad una sedia a rotelle, ho deciso di “incamminarmi” in questa avventura”.

Non scrivo mai niente del mio lavoro nel blog, ma questa sì. E’ il racconto di Alessia Polita, la campionessa del motociclismo, che ha perso l’uso delle gambe in un incidente di gara  a Misano Adriatico il 15 giugno 2013 durante la seconda sessione di prove ufficiali del Campionato Italiano Velocità nella categoria Stock 600.

L’ho conosciuta questa mattina durante la conferenza stampa di presentazione di un evento sportivo organizzato da lei stessa per sostenere la ricerca per la cura della mielolesione. L’evento si chiama Lady Polita Day ed è una gara di kart in programma per domenica 30 novembre alle 9 alla Chiusa di Agugliano, con gli amici di Alessia, che si chiamano  Marco Melandri, Mattia Pasini, Claudio Corti, Franco Morbidelli, Dj Ringo e tanti altri, fino ad arrivare a quaranta grandi nomi, catalizzati attorno a questa ragazza che forse è ancora tanto arrabbiata per quello che le è capitato, ma che non si arrende di fronte alla sfortuna.

Alessia è come me la immaginavo, un po’ conoscendo il mondo del motociclismo, un po’ dai racconti di Luana Vescovi, che la segue da subito dopo l’incidente in questa avventura, con altri amici: poche parole, niente retorica, molta concretezza. E poi gli occhi, quelli dei piloti, che, prima di partire, sono l’unico lato umano che vedi, fuori dalla corazza del casco, della tuta, delle emozioni da dominare. E forse per questo sanno parlare così tanto, che tutto il resto non conta.

Erano passati pochissimi giorni da quel 15 giugno 2013 quando ho ricevuto in ufficio la prima mail di Luana (era il 21 giugno!), che già si era attivata, insieme con Alex, fratello di Alessia, “per aiutarla – scrivevano nel primo comunicato stampa – nel difficile percorso di vita che l’aspetta”, e non solo per sostenerla economicamente, ma anche con l’obiettivo di farla scendere di nuovo in campo, appena possibile, “per rendersi utile anche agli altri”.

Insieme con “coraggio”, infatti, “amici” è la parola chiave di questa vicenda. Gli amici di Alessia ci sono stati subito, prima ancora, forse, di sapere quello che realmente stava succedendo o sarebbe successo. Da qui è nata l’associazione Lady Polita Onlus e, con il rientro a casa di Alessia dall’ospedale, ha preso forma il progetto che ha la sua prima tappa nella gara di domenica.

Io ci vado, perché questa ragazza fa parlare i fatti. E mi piace così.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...